Freeform

  Un po’ di teoria: freeform è relativamente giovane, ma sempre più popolare tecnica di lavorazione a maglia. “Freeform”, tradotto dall’inglese, vuol dire "a mano libera", é forma irregolare di lavoro a maglia, senza direttive e leggi, completa e assoluta libertà creativa. Si dice che la fondatrice di questa tendenza emozionante nel lavoro a maglia era Prudence Mapstone. Le sue opere, così insolite e uniche, sia nell'aspetto sia nella tecnica di esecuzione, avevano affascinato tutti: eventuali compratori e artigiani.  La tecnica freeform attraverso internet aveva rapidamente raggiunto popolarità in tutto il mondo, guadagnando sempre più seguaci.maglieria-opera-d'arte

  La regola di base del freeform - mancanza di norme e completa libertà di scelta. Unità di colori e modelli.  Procedimenti all’uncinetto e ai ferri. Tuttavia, esistono alcune caratteristiche distintive di questa tecnica:In primo luogo: “stoffa” si crea dai separati pezzi collegati, i quali, a loro volta, sono spesso fatti a frammenti più piccoli. Anche da soli, i pezzetti stessi, possono essere un'opera d'arte.fiori-all'uncinetto

 In secondo luogo, si utilizza una marea di contrasti, filati diversi nella tonalità e consistenza . conta solo che sia una bella combinazione. Tutto questo insieme compone unico, inconsueto stile della tecnologia freeform. Nel lavoro è possibile utilizzare altri materiali: perline, cuoio, strisce di stoffa, ecc…borsa-forma-libera

  E la cosa più importante. Uso delle tecniche diverse e, al primo sguardo, isolati, com’è, ad esempio, macramè, vi permette di mostrare la vostra immaginazione e utilizzare tutte le vostre capacità esistenti nei lavori a maglia.

 Ispirata dall’idea, ho deciso di provare….

Ho fatto pezzettini singoli tutti diversi  pezzetti-all'uncinetto.jpg

sempre di più maglieria all'uncinetto

                                        e sempre di più ,frammenti-maglia.jpg

 cercando di non ripetere… (ERRRORRRRRREE!!!!! Forme simili si collegano meglio! È più facile)

Poi ho creato la base base-ai-ferri.jpg(un altro errore! La tecnica produce la tela già pesante. Una giacca corta di misura 46 pesa più di 1 kg, non serve aggiungere un altro peso!).

dopo ho collegato i frammenti tra di loro e la base cucito-maglia.jpg

manca solo la chiusura poncho-estivo.jpg

 ed ecco arrivato il momento cruciale

soprabito-maglieria.jpgponcho-estovo-a-maglia.jpg

PORNTO!!!